Ultima modifica: 19 Novembre 2017
home > Progetti > Salute, benessere, ambiente

Salute, benessere, ambiente

torna alla tabella dei progetti
PROGETTO

 SALUTE, BENESSERE, AMBIENTE

OBIETTIVI /RISULTATI ATTESI (MISURABILI)
  •  Promuovere una conoscenza del proprio corpo e delle proprie necessità per contrastare le patologie più comuni
  • Promuovere la conoscenza del proprio territorio, valorizzare gli ambienti peculiari e le tipicità anche sociali e culturali ad esse connesse
  • Interagire con le associazioni operanti sul territorio in ambito di salute e ambiente
  • Promuovere la consapevolezza delle conseguenze dei propri comportamenti, su se stessi, sugli altri e sull’ambiente
  • Promuovere una alimentazione corretta per prevenire disturbi dell’alimentazione
  • Conoscere la diversità di genere, comprenderne il valore e le implicazioni (sessualità, identità, affettività, comunicazione e relazione)
  • Promuovere stili di vita sani ed educare a relazioni positive con se stessi e gli altri
  • Ampliare la conoscenza e l’educazione delle life skills per il raggiungimento del benessere dello studente e la prevenzione di disagi e dipendenze.
  • Attivare il progetto Life skills Training LST in alcune classi della scuola secondaria di I grado (durata triennale):
  • Conoscere le life skills e comprendere le implicazioni a livello personale e sociale;
  • Conoscere i rischi legati all’assunzione di droghe e alcool e sfatare falsi miti;
  • Sviluppare abilità sociali;
  • Sviluppare coscienza e autocontrollo di emozioni;
  • Ridurre la percentuale di alunni che precocemente si avvicinano all’uso di alcol e tabacco.
  • Prevenire gli incidenti stradali non solo attraverso la conoscenza delle regole di guida ma attraverso una maggior consapevolezza e senso
RISORSE UMANE:
DOCENTI, ATA, SPECIALISTI
  •  Docenti scuola dell’infanzia, docenti di scuola primaria, docenti dei consigli di classe della secondaria, in particolare quelli direttamente impegnati nelle diverse specifiche attività e progetti.
  • Referenti di plesso e coordinatori di classe, referente di istituto dell’area interessata, per la comunicazione delle attività, l’organizzazione e la predisposizione di quanto necessario per lo svolgimento di attività specifiche.
  • Segreteria
  • Enti locali (comune, provincia, comunità montana..)
  • ASL
  • Medici, dentisti
  • Associazioni di Volontariato: Aido, Avis, Telethon, Legambiente
  • Progetto Life Skills Training: personale Ored (osservatorio regionale per le dipendenze)
  • Progetto Vita
AZIONI  
STRUMENTI, MATERIALI, STRUTTURE
  •  Libri di testo cartaceo/digitale
  • Materiale cartaceo per approfondimenti
  • materiale cartaceo per la produzione e presentazione di lavori
  • lim
  • materiali multimediali
  • aula informatica
  • aula delle riunioni
TEMPI DI ATTUAZIONE
(3 ANNI):PREVISIONI DI MONITORAGGIO PER INDIVIDUARE CRITICITÀ, PROGRESSI, AGGIUSTAMENTI E MODIFICHE
 Alcuni progetti saranno attuati sulla base di specifiche esigenze anche a livello di plesso e limitati a singole annualità.In particolare:

  • Progetto “Scuola in ospedale – Istruzione Domiciliare”
  • Corso Yoga per bambini (scuola dell’Infanzia di Vestreno, a.s. 2017/18)

Alcuni specifici progetti sono riproposti ogni anno su classi filtro:

Scuola primaria

  • classi quinte: Puliamo il mondo con Legambiente (fine settembre)

Scuola secondaria i grado

  • classi seconde: Puliamo il mondo con Legambiente (settembre)
  • incontro con AVIS AIDO
  • classi terze: Ambasciatori per Telethon
  • Progetto Vita
  • Nelle classi in cui viene attivato il progetto Life Skills Training la durata è triennale, sull’intero corso della scuola secondaria

Monitoraggio dei progetti:

  • Partecipazione e gradimento degli alunni
  • Raggiungimento di obiettivi di conoscenze/abilità specifiche valutabili all’interno del curricolo disciplinare
  • Osservazioni in itinere nei consigli di classe e di intersezione in itinere e in ogni caso al termine del progetto/esperienza

Monitoraggio finale tramite questionari al termine dei progetti più strutturati ( Life skills, Progetto Vita,…)

COPERTURE FINANZIARIE
  •  Famiglie (per eventuali uscite)
  • Fondo istituto (ore di programmazione, incontri con specialisti)

torna su

vai alla tabella progetti




Torna in alto