Ultima modifica: 19 Novembre 2017
home > Progetti > Cresciamo insieme

Cresciamo insieme

torna alla tabella dei progetti
PROGETTO

 CRESCIAMO INSIEME

OBIETTIVI /RISULTATI ATTESI (MISURABILI)
  •  Sostenere l’integrazione attraverso azioni inclusive
  • Garantire a corretta attuazione del P.E.I. in tutte le sue parti.
  • Condividere i P.D.P. con le famigli e garantire la sua attuazione per favorire il successo formativo degli alunni BES non disabili.
  • Rispondere ai bisogni degli alunni BES anche attraverso materiale didattico strutturato specifico.
  • Favorire l’integrazione degli alunni BES attraverso l’attivazione di laboratori multidisciplinari in ogni ordine dell’Istituto.
  • Continuare ad attrezzare le aule laboratorio (grafico/pittorico, psicomotorio e cucina) della Scuola Potenziata in modo da rispondere ai bisogni specifici degli alunni disabili.
  • Attivare laboratori inclusivi nella Scuola Potenziata.
  • Sostenere, attraverso attività di raccolta di informazioni, incontri con i genitori, insegnanti, educatori, dirigenti e attraverso la realizzazione di progetti specifici, la continuità nei passaggi di ordine di scuola degli alunni disabili.
  • Facilitare un’organizzazione di inizio anno scolastico attenta e il più possibile corrispondente ai bisogni degli alunni disabili.
  • Utilizzare le conoscenze apprese per rispondere ai bisogni specifici degli alunni disabili sia a livello sociale che di apprendimento.
  • Sostenere modalità di ricerca e di condivisione nel gruppo docenti
  • Permettere e favorire un percorso con personale specializzato di prevenzione e intervento nella scuola dell’infanzia sulle aree dei disturbi specifici dell’apprendimento.
  • Garantire uno screening al termine della seconda classe della scuola primaria sui disturbi specifici dell’apprendimento da parte di personale specializzato.
  • Facilitare la conoscenza dei disturbi specifici dell’apprendimento sia tra gli alunni che tra i genitori con azioni specifiche
  • Favorire la formazione anche in sinergia con altri Istituti e/o enti (CTS, USP, AID ecc.)
  • Organizzare almeno tre incontri del GLHI d’Istituto
  • Diffondere anche attraverso mailing list conoscenze relative a:
    • difficoltà di apprendimento
    • inclusione/integrazione,
    • software didattici e/o ausili specifici,
    • corsi d’aggiornamento specifici…
  • Cooperare con il Centro territoriale per la disabilità CTI di Bellano
  • Mantenere attivo il dialogo con gli enti locali per definire in modo concertato e coordinato il servizio di assistenza educativa, il trasporto degli alunni disabili e le necessità della Scuola Potenziata.
  • Lavorare in sinergia con l’UONPIA e l’ASL del territorio (area disabilità)
RISORSE UMANE:
DOCENTI, ATA, SPECIALISTI
  •  Insegnanti di sostegno e curricolari sia della scuola primaria che della scuola secondaria di primo grado
  • Educatori
  • Specialisti: psicologa d’Istituto, psicomotricista, musicoterapista, formatore LIS,…
  • Referente comunità montana
  • Referente cooperativa Sineresi
  • S.T. di Lecco
  • CTI provinciali
  • S.T. di Cernusco
  • Enti locali
  • Neuropsichiatria di Bellano, Ospedale di Lecco e Nostra Famiglia (Lecco e/o Bosisio Parini)
  • Servizio provinciale per alunni audiolesi, Rete Salute
  • Associazione genitori
AZIONI  
STRUMENTI, MATERIALI, STRUTTURE
  •  Laboratori attrezzati ogni sede,
  • Laboratori della scuola potenziata: psicomotorio, grafico/pittorico, cucina, relax
  • Materiale didattico specifico e costruito ad hoc
  • Materiale informatico sia software che hardware adeguato ai bisogni degli alunni BES
  • Libri e riviste sui temi della disabilità, dei disturbi specifici dell’apprendimento
TEMPI DI ATTUAZIONE
(3 ANNI):PREVISIONI DI MONITORAGGIO PER INDIVIDUARE CRITICITÀ, PROGRESSI, AGGIUSTAMENTI E MODIFICHE
Progetto rinnovato ogni anno

Il progetto viene monitorato durante l’anno scolastico, facendo periodicamente degli incontri ed è possibile attuare modifiche e aggiustamenti.

COPERTURE FINANZIARIE  Enti locali, comunità montana, Miur

 torna su

vai alla tabella progetti




Torna in alto